Salute & infrarosso

Salute & effetto

Calore per maggiore salute e benessere

Il calore ha direttamente a che fare con il benessere e la salute – è una cosa che l’uomo ha sempre saputo per istinto. Nessuno ama avere freddo, se fa freddo si cerca automaticamente

una fonte di calore. Il calore fa semplicemente bene e contribuisce anche in grande misura al benessere psichico. Il fatto che il calore possa favorire la salute e alleviare diversi dolori era noto in pratica in tutte le culture e in tutte le epoche e sono stati sviluppati infiniti metodi per introdurre calore nell’organismo, in specifici punti o in generale. I trattamenti termici servivano già allora a distendere i tessuti, ad alleviare i dolori e a purificare l’organismo.

Oggigiorno i trattamenti termici e soprattutto i trattamenti riscaldanti offrono una gamma di impieghi incredibilmente ampia. Possono migliorare la circolazione e l’ossigenazione dei tessuti, “risciacquare” gli interspazi cellulari, stimolare il metabolismo e rafforzare il sistema immunitario. Inoltre, il calore può rilassare la muscolatura e alleviare i dolori. Trattamenti riscaldanti regolari, come quelli resi possibili dalla tecnologia a bassa temperatura, possono pertanto presentare per molte patologie una elemento preziosa per piani terapeutici individuali e sono utili anche come forma di prevenzione.

Questo metodo ha anche un’altra finalità rispetto alle tradizionali applicazioni per tutto il corpo come ad es. sauna, bagno turco e normali cabine a infrarossi ecc.

Un riscaldamento delicato consente di distribuire i numerosi effetti del calore soprattutto anche sul guscio periferico del corpo – un vantaggio per molte patologie croniche.

Con una applicazione regolare può:

  • rafforzare il sistema immunitario
  • stimolare la circolazione e migliorare il metabolismo
  •  allentare le tensioni e alleviare i dolori dorsali
  • con una sudorazione intensa promuovere la depurazione e disintossicazione dell’organismo e quindi contribuire ad una perdita di peso
  • influenzare positivamente il trattamento di patologie cutanee
  • Una seduta nella cabina a raggi infrarossi Physiotherm corrisponde a circa 30 minuti di allenamento cardiocircolatorio leggero.

Le cabine a raggi infrarossi Physiotherm  - il miglior calore per la vostra salute.

Entrate, accendete e godetevi il trattamento!

Salute & effetto

Efficacia delle cabine a infrarossi a bassa temperatura di Physiotherm

Se si vuole raggiungere un riscaldamento del corpo ben tollerabile, è necessaria una zona termica neutra (temperatura dell’aria tra 27 e 37°C) . Quindi una situazione di partenza in cui all’organismo non viene fornito calore; l’organismo si trova in un equilibrio termico con il suo ambiente e il sangue può fluire senza ostacoli all’interno del corpo. Se tuttavia si riscalda un’area cutanea localmente limitata (idealmente la zona lombare) per non oltre il 10 - 12 % circa della superficie cutanea, il sangue termoneutrale (dal 90 % circa della superficie cutanea) si miscela con il sangue riscaldato (dal 10 - 12 % della superficie cutanea). Il sistema di allarme termico all’interno dell’organismo non si attiva, l’afflusso di questa quantità di calore attraverso il sangue verso l’interno del corpo viene comunque consentito. La temperatura interna corporea aumenta dall’inizio in continuo e lentamente. Attraverso una variazione della circolazione sanguigna e della distribuzione del sangue  il calore introdotto viene poi ridistribuito gradualmente dall’interno all’esterno. Si ha un riscaldamento di tutto l’organismo (nucleo centrale e guscio periferico del corpo)