Termini e Condizioni

Termini e Condizioni

Stato giugno 2010

A tutte le nostre offerte, vendite e prestazioni si applicano esclusivamente le nostre condizioni generali di vendita. Esse valgono come accordo quadro fino a revoca anche per tutti i rapporti futuri con Physiotherm, anche se non esplicitamente richiamate. Modifiche alle presenti condizioni generali di vendita devono essere confermate per iscritto. Condizioni d’acquisto difformi sonodi rango inferiore e valgono soltanto se esplicitamente pattuite. Eventuali accordi orali impegnano le parti soltanto se confermati per iscritto.Le presenti condizioni generali di vendita valgono anche per consumatori ed utenti, salvo disposizioni inderogabili contrarie previste dal Codice del Consumo (D.lgs. 206/2005).

1. Stipula del contratto:

Per la stipula del contratto è richiesta l’accettazione scritta dell’ordine da parte del fornitore. Anche la spedizione della merce ordinata dal cliente comporta la conclusione del contratto.

2. Termini di consegna:

Il termine di consegna indicato ha carattere indicativo e vale salvo impedimenti imprevisti fuori dalla sfera di Physiotherm. Physiotherm non risponde, in particolare, per ritardi di consegna dovuti a forza maggiore o sciopero ovvero per altri motivi non imputabili a Physiotherm. Nel caso in cui tali eventi impediscano il tempestivo adempimento del contratto, i termini di consegnasi differiscono di un congruo periodo. Sono esclusi in ogni caso un risarcimento per danni o la risoluzione del contratto in caso di ritardo, salvo il caso di provata colpa grave da parte di Physiotherm. Nel caso in cui colui che ha ordinato la merce non prendesse in consegna la stessa, il fornitore ha il diritto, trascorso inutilmente un termine supplementare, di depositare la merce in proprio mettendo in conto un importo per il deposito pari allo 0,1% dell’importo lordo fatturato per ogni giorno, ovvero di depositare la stessa a spese e rischio del cliente presso un deposito esterno autorizzato. Physiotherm ha il dirittodi chiedere l’adempimento del contratto, oppure di recedere dallo stesso e di impiegare la merce diversamente, con richiesta di risarcimento danni, trascorso inutilmente un congruo termine supplementare pari ad almeno 2 settimane. Per contratti che prevedono la fornitura su richiesta, la merce deve essere ritirata almeno entro 6 mesi dalla data dell’ordine. Valgono, anche in questo caso, le disposizioni di cui sopra nel caso di mancata presa in consegna da parte del cliente.

3. Passaggio del rischio:

Il passaggio del rischio al cliente avviene all’atto della consegna della merce al trasportatore/spedizioniere ovvero, nel caso del ritiro da parte dell’acquirente stesso, nel luogo di consegna stabilito nell’ordine. Physiotherm spedisce la merce normalmente mediante un trasportatore/spedizioniere franco domicilio. Nel caso in cui l’acquirente desiderasse stipulare separatamente un’assicurazione per il trasporto deve darne apposita comunicazione all’atto dell’ordine; i relativi costi aggiuntivi sono a carico dell’acquirente. Indipendentemente da ciò Physiotherm è libera di stipulare un’assicurazione per il trasporto a favore dell’acquirente.

4. Variazioni:

Sono fatte salve variazioni tecniche, dei prezzi e del design, nell’interesse di un miglioramento della qualità.

5. Riserva di proprietà:

La merce fornita rimane di nostra proprietà fino al pagamento di tutti i nostri crediti derivanti dalla fornitura, inclusi interessi, spese ed oneri, indipendentemente da un passaggio precedente del rischio. Il nostro cliente sino da adesso cede a noi a titolo di garanzia il suo credito verso terzi derivante dalla rivendita del bene, fino al completo soddisfacimento di tutte le nostre pretese nei suoi confronti. Nel caso di pignoramento incombente o sequestro da parte di terzi, questi deve essere informato della riserva di proprietà, ed il fornitore deve essere immediatamente informato del fatto. Prima del passaggio di proprietà all’acquirente non è ammesso il pignoramento, il trasferimento a garanzia, la lavorazione o la modifica, la salvo l’autorizzazioneesplicita del fornitore.

6. Contestazioni, Garanzia:

Il soggetto che ordina il bene deve assoggettare lo stesso ad un esame approfondito immediatamente all’atto del ricevimento. Contestazioni possono essere avanzate esclusivamente per iscritto entro dieci giorni dal ricevimento della merce. Esse non costituiscono titolo per ridurre o ritenere l’importo del prezzo di acquisto. Se la contestazione viene riconosciuta, il fornitore èobbligato esclusivamente a sostituire il bene con altro senza difetti, ovvero a rimuovere gli stessi. La merce contestata deve essere tenuta a disposizione per presa visione da parte del fornitore presso il luogo di fornitura.Valgono, se non disposto diversamente, le disposizioni di legge relative all’obbligo di garanzia. L’obbligo di garanzia include i costi relativi al periodo di lavoro ed ai pezzi di ricambio, con esclusione dei componenti e materiali di consumo ovvero dei danni dovuto al normale deperimento per uso.Il fornitore non assume nessuna garanzia per difetti non a lui imputabili, in particolare per difetti dovuti ad un montaggio ovvero uso non conforme da parte dell’acquirente o di terzi; a forza maggiore, danni elementari o danni dovuti ad acqua, fuoco, caduta ecc.; a modifiche del prodotto da parte del acquirente o di terzi, montaggio di pezzi di provenienza terza; al mancato rispetto delle prescrizioni relative alla cura e manutenzione del prodotto o a disturbi delle installazioni e attrezzature presenti nel luogo. Il fornitore non assume, inoltre, nessuna responsabilità per danni indiretti, derivanti dal mancato funzionamento del prodotto fornito.

7. Garanzia:

Il funzionamento degli elementi ad infrarosso viene garantito per 8 anni dall’acquisto dal produttore ovvero rivenditore autorizzato. La garanzia deve essere rivendicata per iscritto, allegando la fattura originale, presso la Physiotherm G.m.b.H. in A-6065 Thaur, Bert Köllenspergerstr. 1 (Tel. +43/5223-54777, Internet www.physiotherm.com ).Eventuali costi aggiuntivi in relazione alla prestazione di garanzia per la fornitura ed il montaggio di pezzi di ricambio sono a carico dell’acquirente. Componenti eventualmente sostituiti diverranno proprietà del fornitore. La garanzia è esclusa in caso di danneggiamento a seguito di montaggio ovvero altro trattamento o messa in funzione non a regola d’arte (per esempio tensione alta o agenti chimici). Non vengono riconosciuti i costi relativi a manutenzioni anticipate nonautorizzate dal fornitore. Sono fatte salve le disposizioni generali e specifiche relative all’obbligo di garanzia.

8. Responsabilità:

Un eventuale obbligo di risarcimento danni a carico di Physiotherm è limitato, nei termini di legge, a colpa grave o dolo. È escluso qualsiasi risarcimento danni nei casi di colpa lieve. Questo non vale per danni alla persona. La prova della colpa grave o lieve deve essere fornita, per le forniture a soggetti diversi dai consumatori, dal danneggiato stesso. Le disposizioni relative al risarcimento danni contenute nei presenti condizioni generali di vendita o concordate altrimenti valgono anche nel caso in cui il diritto al risarcimento del danno viene fatto valere insieme o al posto di un diritto a garanzia. È escluso il diritto di regresso ai sensi dell’art. 1519-quinqies C.C., a meno che l’avente diritto non dimostri che il difetto è stato causato nella sfera del fornitore ovvero imputabile a colpa grave dello stesso. Sono fatte salve le disposizioni imperative del Codice del Consumo (D.Lgs. 206/2005) con riferimento alla responsabilità delproduttore.


9. Prezzi, condizioni di pagamento:

I prezzi valgono franco luogo di consegna stabilito nell’ordine, più Iva. Salvo accordo scritto diverso, il prezzo di acquisto deve essere pagato al ricevimento della fattura e deve essere corrisposto senza detrazioni. Qualora sia prevista la fornitura senza addebito di spese di trasporto, Physiotherm assume i normali costi relativi all’assicurazione del trasporto. Costi specifici aggiuntivi relativi all’imballaggio, trasporto ed assicurazione del trasporto sono a carico dell’acquirente, e scadono assieme al prezzo di acquisto.  


Se la consegna è desiderata  ad una data successiva (data di consegna più di due mesi dalla data dell'ordine) è obbligatorio il pagamento di un acconto alla conferma dell’ordine, l’importo dell’acconto si calcola in base al numero dei mesi tra l’ordine e la consegna.


·    termine di consegna fino a 4 mesi dall‘ordine: acconto 10%, pagamento del saldo dopo la consegna/montaggio


·     termine di consegna tra  4 e 6 mesi dall‘ordine: acconto 30%, pagamento del saldo dopo la consegna/montaggio


·     termine di consegna tra  6 e 12 mesi dall‘ordine: acconto 40%, pagamento del saldo dopo la consegna/montaggio


·     termine di consegna dopo 12 mesi dall‘ordine: acconto 100%


Nel corso delle consegne tardive, Physiotherm si riserva il diritto di eseguire modifiche tecniche che sono state effettuate nel periodo tra la conferma dell’ordine e la consegna. Per ordini di cabine della linea Ergo Integra o per cabine con attrezzature speciali indipendentemente dal termine di consegna al momento della conferma dell’ordine è dovuto un acconto di almeno 30%


I pagamenti da parte dell’acquirente si considerano effettuati nel momento dell’accredito dell’importo sul conto del fornitore. In caso di ritardo di pagamento il fornitore ha diritto di chiedere, a sua scelta, il risarcimento del danno effettivo ovvero l’applicazione di interessi di mora nella misura legale. Gli interessi di mora vengono applicati nella misura pari al tasso di interesse legale aumentato di cinque punti per forniture a consumatori, ovvero secondo la misura prevista dal D.lgs. 231/2002 per forniture ad imprenditori, calcolati dalla data di scadenza del pagamento, senza necessità di messa in mora.

 

10. Diritti del consumatore in Italia:

Diritto di recesso per contratti negoziati fuori dai locali commerciali e per contratti a distanza: Il consumatore ha il diritto di recedere dal contratto entro 10 giorni lavorativi, senza indicazione di motivi, mediante apposita dichiarazione a Physiotherm. Il termine per il recesso decorre dalla data di sottoscrizione della nota d’ordine contenente l’informazione sul diritto di recessoovvero dalla data di ricevimento della merce, qualora l’acquisto sia stato effettuato senza la presenza del professionista ovvero sia stato mostrato o illustrato un prodotto di tipo diverso da quello oggetto del contratto. Per i contratti a distanza il termine decorre in ogni caso non prima del giorno del ricevimento della merce. Il recesso deve essere dichiarato nei confronti diPhysiotherm (Physiotherm – S.r.l., Via Stazione n. 1, I-39100 Bolzano) per iscritto a mezzo posta, fax o e-mail, ovvero mediante la restituzione della merce fornita. In caso di recesso le spese di trasporto per la restituzione sono a carico del consumatore. La merce deve essere restituita nell’imballaggio originale, integra e completa, insieme al materiale di imballaggio ed alla documentazione sul prodotto. La merce non deve evidenziare segni di danneggiamenti, tagli, deperimenti dovuti all’uso o simili; verranno riconosciuti soltanto i difetti già segnalati dal cliente al momento della consegna. Il diritto di recesso non può essere validamente esercitato nei casi in cui i beni restituiti (incluso l’imballaggio) non sono conformi allo stato di cui sopra. Constatato lo stato dei beni, Physiotherm restituisce integralmente il prezzo di vendita pagato entro 30 giorni dal momento in cui è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso. Resta escluso il recesso nel caso in cui il bene è prodotto su specificazioni del cliente o adattato alle sue esigenze personali.

11. Foro competente, clausola salvatoria, diritto applicabile:

Luogo di adempimento per forniture e pagamenti è la sede della Physiotherm in I-39100 Bolzano. Foro competente esclusivo è Bolzano, salvo che disposizioni di legge imperative impongano un foro diverso. Si applica esclusivamente il diritto italiano, con l’esclusione di norme di collisione. È espressamente esclusa l’applicazione del diritto commerciale ONU. Nei rapporti con consumatori è applicabile anche il diritto del paese di residenza in caso di controversie contrattuali. L’invalidità di una clausola contrattuale non libera le parti dagli obblighi contrattuali, ma le disposizioni non valide dovranno essere sostituite nel rispetto del senso della disposizione originaria.

12. Altre Indicazionia

12.a) Salute:

Gli effetti sulla salute dei nostri prodotti e delle nostre ricerche sono soggetti a controlli approfonditi in collaborazione con specialisti indipendenti. Siamo impegnati a rispondere alle richieste di informazione con riferimento a domande e quesiti individuali avanzati dagli interessati. Comunque, facciamo presente che tutte le informazioni in relazione ai nostri prodotti ed i loro effetti sono di natura generale, e non sostituiscono in nessun caso una consultazione medica, una diagnosi ovvero un metodo di trattamento individuale riguardante il Suo stato di salute o la Sua situazione personale. Per consigli nel campo dellamedicina e per il trattamento del Suo stato di saluto personale dovrà in ogni caso consultare il Suo medico di fiducia.

b) Protezione Dati:

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003 - Codice della Privacy)I dati richiesti per l’adempimento agli obblighi contrattuali vengono elaborati manualmente e/o elettronicamente. I dati vengono utilizzati e trattati esclusivamente nell’ambito ed ai fini dell’esecuzione degli ordini ricevuti e dei relativi adempimenti contrattuali.Il conferimento dei dati è facoltativo; resta inteso che l’eventuale rifiuto a fornire i dati richiesti ed il mancato consenso al loro trattamento comporterà l’impossibilità di adempiere correttamente gli obblighi contrattuali assunti.I dati da Lei forniti saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza, così come previsto dall’art. 11 del suddetto Codice della Privacy. Il trattamento sarà effettuato anche con l’ausilio di strumenti elettronici e/o automatizzati, ai quali possono accedere esclusivamente i soggetti autorizzati nel rispetto di quanto previsto dal Codice della Privacy ed in particolare dal Disciplinare Tecnico in Materia di Misure Minime di Sicurezza – allegato B del D.lgs. 196/2003.Oltre alla comunicazione ed al trasferimento dei dati sulla base di disposizioni legislative e/o nell’ambito dell’adempimento agli obblighi contrattuali, i dati possono essere comunicati alle seguenti autorità e soggetti: collaboratori e agenti di Physiotherm, nell’ambito delle loro mansioni ed attività; società di leasing, factoring, assicurazione di credito e di incasso; altre impresedel Gruppo Physiotherm e Partner Physiotherm, a fini amministrativi e di assistenza clienti; uffici finanziari e previdenziali, Camere di commercio, Registri imprese, ed in generale tutti gli uffici ed enti, ai quali devono essere comunicati i dati per il perseguimento delle finalità sopra indicate; uffici postali, imprese di trasporto e spedizione, al fine della trasmissione di documenti/merci; tutte le persone fisiche e giuridiche, inclusi studi di contabilità e consulenza paghe, commercialisti e revisori, ecc., quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento per l’esecuzione degli ordini ricevuti e dei relativiadempimenti contrattuali; istituti bancari, per la gestione degli incassi e dei pagamenti.Titolare del trattamento è: Physiotherm S.r.l., Via Stazione 1, I-39100 Bolzano, Codice Fiscale, Partita IVA e numero di iscrizione Registro delle Imprese di Bolzano: 02534890211.In ogni momento Lei può accedere ai suoi dati ed esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento ai sensi dell’art. 7 D.lgs. 196/2003, in particolare ottenere, tra l’altro, l’aggiornamento, la correzione e la cancellazione dei suoi dati.

13. Incasso:

Per ogni sollecito di pagamento a seguito di un ritardo di pagamento si applica un diritto di sollecito pari ad almeno Euro 20,- - più Iva. Solleciti a mezzo di avvocati verranno addebitati secondo le tariffe professionali degli avvocati. Il soggetto che ha ordinato il bene deve comunicare durante il periodo di vigenza del contratto non adempiuto ogni variazione nel suo luogo di residenza, e deve sostenere tutti i costi in relazione ad una eventuale violazione di tale obbligo.

14. Diritto di trasferimento:

Il venditore può trasferire gli obblighi ed i diritti nascenti dal presente contratto ad altra società o persona terza. Il venditore è liberato dai suoi obblighi trascorse 4 settimane dal momento della comunicazione del suo soggetto subentrante, se l’acquirente non comunica per iscritto la sua opposizione motivata.Ai sensi e per effetto degli artt. 1341 e 1342 C.C. l’acquirente dichiara esplicitamente di approvare esplicitamente le clausole contenute negli artt 2 (Termini di consegna), 5 (Riserva di proprietà), 6 (Contestazioni, garanzia), 8 (Responsabilità), 11 (Foro competente), 14 (Trasferimento) delle presenti Condizioni generali di vendita. Le presenti ttraduzion, vale testo tedesco

Mehr erfahren OK
Cookies helfen uns die Website zunehmend zu verbessern und Ihnen den bestmöglichen Service zu bieten. Durch die Nutzung dieser Website erklären Sie sich mit der Verwendung von Cookies einverstanden.